Home

Indice

 
 
 
 
 
 
 
 

Segnalazioni

 

180 URBANISTICA

Selvazzano - ex seminario: 15/07/2021

 
una interrogazione sull’ex seminario
 
A mesi dal passaggio di proprietà dell’ex seminario e il rincorrersi di voci su incontri tra i "nuovi" proprietari e l’amministrazione, abbiamo presentato una interrogazione per conoscere gli eventuali sviluppi dell’area.
Una iniziativa che riteniamo necessaria dopo il nulla di fatto della commissione consiliare incaricata dal Consiglio comunale ad approfondire l’argomento.

Selvazzano - ex seminario: 23/08/2020

 
Ex seminario: ci si gioca il futuro della Città
comunicato stampa del 22/08/2020 a firma di A. Santamaria - segretario PD Selvazzano D.
 
È stupefacente riscontrare come molti nostri concittadini non sappiano nulla dell’ex seminario e di cosa è ufficialmente previsto in quell’area grande come metà dell’adiacente frazione di San Domenico, nonostante anni di discussioni, incontri pubblici, articoli sui giornali, confronti politici, comitati e periodiche uscite di idee, più o meno fantasiose, e impossibili desideri di utilizzazione di quell’ area.
Ecco dunque quello che il Partito Democratico ha più volte espresso pubblicamente in questi anni e che ripropone ancora oggi, alla notizia dell’avvenuto rogito dell’area:

Selvazzano - ex seminario: 05/08/2020

 
ex seminario: un futuro da riscrivere
comunicato stampa del 04/08/2020 a firma di A. Santamaria - segretario PD Selvazzano D.
 
La vendita definitiva dell’ex seminario interrompe una situazione che senz’altro era moralmente inaccettabile per la Curia, i nuovi proprietari da oggi dovranno pagare le imposte comunali come un qualsiasi cittadino e non potranno più evitarle dietro un bene che fino a ieri risultava formalmente di proprietà di un ente religioso e del quale hanno sempre trattato col Comune come se fossero i reali proprietari, oltre ad aver versato una sostanziosa caparra un decennio fa.
Venditore e acquirente saranno pure soddisfatti della definizione della compravendita, però il futuro urbanistico dell’ex seminario, che riguarda anche tutti i campi che si estendono fino alla bretella Boston, è per noi da riscrivere.
 
Ad oggi le carte firmate dall’ex sindaco Soranzo prevedono che l’ex seminario venga abbattuto per lasciare il posto ad un centro commerciale grande come l’Ikea e ad un quartiere residenziale per circa 1700 persone, ovviamente a fronte di una contropartita per il Comune.

Selvazzano - proposte: 04/03/2019

 
Selvazzano che cala
comunicato stampa del 1/3/2019 a firma di A. Santamaria - segretario PD Selvazzano D.
 
Selvazzano deve diventare attraente per le giovani famiglie.
Se non lo faremo la nostra comunità e i nostri quartieri si avvieranno al declino.
Una affermazione che prende spunto dalla constatazione che nel 2018 la popolazione di Selvazzano è diminuita.
 
Certo, una quarantina di cittadini in meno di per sé non significano nulla ma, se a questa diminuzione, aggiungiamo il fatto che i comuni vicino a noi crescono: Albignasego aumenta di 202 abitanti e Rubano di 165, qualche perplessità comincia ad affacciarsi alla mente.

Selvazzano - ex seminario: 17/02/2018

 
Ex seminario: siamo sicuri che tutto si debba abbattere?
comunicato stampa del 16/02/2018 a firma di A. Santamaria - segretario PD Selvazzano
 
In nome della lotta al degrado, Selvazzano ha già pagato la sua parte: ha demolito ciò che rimaneva del castello che sorgeva vicino la chiesa del capoluogo, per costruirvi delle case a schiera; a Tencarola, negli anni 50, è stato abbattuto un maestoso complesso agricolo, archi su archi, per lasciar posto alle case di via Venezia; a San Domenico, una notte del 2001, per paura che il vincolo della Sovraintendenza bloccasse la costruzione di palazzoni mai più costruiti, è stata rasa al suolo la seicentesca Casa Boschetto. Ora, vogliamo cancellare l’ex seminario per costruirvi sopra villette e palazzoni per 2000 abitanti.

Selvazzano - ex seminario: 27/01/2018

 
Ma il Tram arriverà all’ex seminario?
comunicato stampa del 24/1/2018 a firma di F. Biasio - capogruppo consiliare PD
 
La storia racconta che qualche anno fa, l'Amministrazione guidata dal Sindaco Soranzo, aveva previsto l'arrivo del Tram anche a Selvazzano.
Stiamo parlando del Protocollo d’Intesa, “contratto” sottoscritto tra Comune e Trifoglio spa nel dicembre 2011, che definisce la riqualificazione dell'area ex seminario e dintorni. In particolare l'articolo 5 del Protocollo prevede tra gli interventi infrastrutturali, con l'adeguamento e potenziamento della via Monte Grappa la realizzazione di una corsia preferenziale per il previsto passaggio del tram (SIR) e relativo parcheggio scambiatore.
 
Di questo tram diretto a San Domenico, però, sia all’epoca che oggi, non vi è traccia da nessuna parte.

Selvazzano - ex seminario: 15/01/2018

 
Di chi è la colpa? Meglio un appello!
comunicato stampa del 13/1/2018 a firma di A. Santamaria - segretario PD Selvazzano D.
 
Possiamo trovare un colpevole se vogliamo, ma mentre ci arrampichiamo sugli specchi per trovarlo, il centro commerciale rimane lì dov’è; sulla carta per ora, ma pronto a spuntare fuori in cemento e acciaio in qualsiasi momento.
La verità è che nessuna Amministrazione passata e presente aveva e ha, per il momento, gli strumenti legali per poter cancellare il centro commerciale dalle cartografie.

Selvazzano - ex seminario: 10/01/2018

 
Anche Selvazzano ha il suo mostro come Due Carrare
comunicato stampa del 8/1/2018 a firma di A. Santamaria - segretario PD Selvazzano D.
 
Marce, biciclettate, articoli di giornale, comitati, associazioni di categoria, ambientalisti, tutto e tutti contro una amministrazione comunale che “vuole” costruire un gigantesco “mostro” commerciale tra la grande viabilità e una eccellenza ambientale del territorio. No, non sto parlando del centro commerciale di Due Carrare, ma di un futuro più o meno prossimo a Selvazzano.

Selvazzano - Tencarola: 18/10/2017

 
L'esercizio del potere del Sindaco e il segreto di Pulcinella...
e intanto l'Amministrazione comunale passa ai saldi
comunicato stampa del 15/10/2017 a firma di F. Biasio - capogruppo consiliare
 
Sono passati poco più di 15 giorni da quando ho presentato al Sindaco una semplice richiesta per conoscere se l'area comunale sita in via Friuli fosse stata venduta o no.
Da quel momento, e sino ad oggi, è calato il sipario. Nessuna risposta. Ed è con questo silenzio che il Sindaco esercita il suo potere. Se voglio ti rispondo se no faccio a meno. In altri termini, il gioco lo conduco io.
Comunque sul sito internet del Comune,

Selvazzano - ex seminario: 11/05/2017

 
"Guerra tributaria" tra Comune ed Ente Seminario  
Ad oggi  76.502,40 euro approvati dal Comune per contrastare i ricorsi
comunicato stampa del 07/05/2017 a firma di F. Biasio - consigliere PD
 
E di questi giorni la sentenza che vede il Comune soccombere nel ricorso presentato da Seminario Vescovile per l’annullamento della fattura ETRA di 128.434 euro relativa alla parte fissa della Tia (Tariffa igiene ambientale) per il periodo che va da maggio 2009 a maggio 2014.
Per questo contenzioso le somme approvate dal Comune per difendersi ammontano a  Euro 10.943,40.