Home

Indice

 
 
 
 
 
 
 
 

Segnalazioni

 

010 AMBIENTE ED ENERGIA

Selvazzano - ambiente: 06/05/2021

 
Un primo passo verso le
Comunità energetiche rinnovabili
Consiglio comunale del 30/04/2021
 
"Diamo a Cesare quel che è di Cesare”, con queste parole il 30 aprile abbiamo presentato al Consiglio comunale, congiuntamente a Selvazzano Civica, la mozione “promozione delle Comunità Energetiche nel Comune di Selvazzano”, riconoscendo al  Movimento 5 stelle, nonostante non abbia rappresentanza in Consiglio, il contributo datoci nel poter portare all’attenzione dell’Amministrazione un tema che può coniugare solidarietà, auto produzione di energia elettrica e sensibili risparmi in bolletta.

Selvazzano - no caccia: 04/11/2020

 
“No caccia dai Sabbionari al Mojasso”,
inizia la raccolta firme
comunicato stampa del 03/11/2020
a firma di A. Santamaria capogruppo PD e V. Vozza capogruppo Selvazzano Civica
 
Sabato 7 novembre Selvazzano Civica e il locale Partito Democratico saranno al mercato di Tencarola per lanciare l’inizio della raccolta firme per chiedere il divieto di caccia nell’area golenale del Bacchiglione, tra il parco della golena Sabbionari, in prossimità del ponte di Tencarola, e il confine comunale con Saccolongo, dove si trova lo stagno del Mojasso.
 
L’iniziativa caratterizzata dallo slogan “No caccia dai Sabbionari al Mojasso” nasce dalla necessità di prevenire tutti quei comportamenti, relativi alla pratica della caccia, che potrebbero determinare gravi conseguenze per l’incolumità dei cittadini, considerando che l’area golenale, ed in particolare gli argini, sono intensamente frequentati dagli abitanti di Selvazzano e dei comuni limitrofi, per passeggiare o svolgere attività sportive; inoltre gli argini sono inseriti in un circuito di nordic walking e nella ciclovia Vicenza-Padova. 

Selvazzano - viabilità: 28/08/2019

 
Si risveglia il Gra.
5 punti del PD di Selvazzano
comunicato stampa del 26/08/2019 a firma di A. Santamaria - capogruppo consiliare PD - Selvazzano D.
 
Leggiamo in questi giorni che, Provincia e Regione, stanno rispolverando il progetto infrastrutturale del Grande Raccordo Anulare, un’opera che prevede l’allargamento con due ulteriori corsie dell’attuale bretella Boston-Selvazzano e il suo proseguo a nord verso l’autostrada A4.
 
In merito al giudizio sul passaggio di questa nuova viabilità nel territorio di Selvazzano, vogliamo avere un approccio pragmatico, proprio per questo riteniamo utile sottolineare cinque punti:

Selvazzano - Cdf: 09/04/2018

 
Dalla maggioranza un bel ciaone ai Comitati di frazione
comunicato stampa del 6/04/2018 a firma di A. Santamaria - segretario PD Selvazzano D.
 
In merito al mancato rinnovo dei Comitati di frazione, la Giunta e la maggioranza vogliano prendere per il naso i cittadini di Selvazzano, è quanto mi viene da pensare nel constatare che nel bilancio di previsione di quest’anno, l’amministrazione di Selvazzano non ha messo un euro sia per le possibili iniziative dei Comitati, sia per il loro rinnovo.
Una dimenticanza dell’Amministrazione che equivale a salutarli con un bel ciaone! E poco rassicura sentire l’assessore al bilancio rispondermi che se dovessero servire dei soldi per i Comitati, si attingeranno dal fondo di riserva.

Selvazzano - Tencarola: 21/01/2015

 
Bonifica ex argenteria Greggio: temporaneamente fuori servizio
comunicato stampa del 7/1/2015 a firma di F. Biasio - consigliere PD
 
Dopo essere stato approvato lo scorso ottobre il progetto di bonifica dell’area di via Tagliamento, per un importo di 142.600 euro a carico del privato, gli interventi previsti non sono ancora iniziati. Ciò è emerso a seguito dell’interrogazione presentata in Consiglio comunale lo scorso 29 dicembre con la quale si chiedeva di conoscere come stava procedendo l’attività di bonifica.

Selvazzano - alluvione 2014 GD: 11/02/2014

 
A qualche giorno dagli allagameti...
da Facebook 11/02/2014: Giovani democratici - Selvazzano
 
A qualche giorno dagli allagamenti nel territorio comunale è doveroso ringraziare tutti i volontari che hanno aiutato i cittadini di selvazzano in un momento di necessità, dalla protezione civile, agli scout, ai ragazzi..a chiunque abbia dato una mano..GRAZIE! Ora, è altresì doveroso porre alcune domande a questa amministrazione guidata da Enoch Soranzo:

Selvazzano - alluvione 2014

 
Alluvione: aiutiamo i nostri concittadini! 
Attivato conto corrente per donazioni
 
Per un aiuto concreto alle famiglie colpite dagli allagamenti determinati dalle avversità atmosferiche dal 30 gennaio al 6 febbraio 2014 
è attivo il conto corrente 1000/00000159 presso la   BANCA C.R. DEL VENETO –
                                        FILIALE 01500 CORSO GARIBALDI, 22/26 - 35122 PADOVA

Selvazzano - alluvione 2014: 11/02/2014

 
Alluvione: l’informazione ha fatto acqua da tutte le parti
comunicato stampa del 10/02/2014 a firma di R. Dalla Stella - consigliere PD
 
La settimana scorsa Caselle e Tencarola hanno visto numerose strade trasformarsi in piscine naturali, a causa delle esondazioni dei fossi che attraversano le frazioni.
In attesa di conoscere i dati tecnici che possano far luce su eventuali responsabilità di enti o persone specifiche, possiamo oggi, constatare come l'emergenza è stata affrontata. I volontari della Protezione civile, gli uffici comunali, la polizia municipale e molti altri si sono fatti in quattro per fronteggiare la calamità e a tutti loro vanno i nostri sentiti ringraziamenti.
Ma sicuramente, come molti cittadini affermano, è mancata la comunicazione dell’amministrazione.

Selvazzano - Caselle: 27/08/2013

 
Il Pd chiede che vengano piantati nuovi alberi a Caselle
comunicato stampa del 26/08/2013 a firma di R. Dalla Stella - consigliere comunale Pd
 
Recentemente, a Caselle, si sono sollevate molte proteste da parte dei cittadini a seguito del taglio di alcuni alberi d’alto fusto, resosi necessario, dopo la scelta dell'attuale amministrazione, di ricoprire con erba sintetica e allargare il campo da calcio di via Pirandello.

Selvazzano - risparmi energetici: 13/09/2012

 
Contenimento consumi energia elettrica dei  pannelli a messaggio variabile:
l’Amministrazione boccia la nostra proposta di risparmio.

L’introduzione dei numerosi pannelli a messaggio variabile a partire dal 2010, realizzati grazie ad un contributo regionale, ha contribuito a far lievitare i consumi di energia elettrica che da € 10.000,00 nel 2009 sono passati a € 27.000 (dato previsionale per il 2012). Ciò è stato fatto presente all’Amministrazione Comunale in occasione della approvazione del bilancio lo scorso giugno.