Home

Indice

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Segnalazioni

 

Selvazzano - bilancio: 11/11/2017

 
Sbagliato il bilancio 2014: lettera della Corte dei Conti
Un altro indizio sulla precarietà degli equilibri di bilancio
comunicato stampa del 7/11/2017 a firma di F. Biasio - capogruppo consiliare PD
 
All’inizio del 2015 l’amministrazione affermava che il bilancio 2014 del Comune si era chiuso positivamente; ma non era vero: si è chiuso con “gravi criticità contabili”.
 
A dirlo è la Corte dei Conti a seguito delle verifiche effettuate sul bilancio comunale (rendiconto) 2014-. Tra le varie irregolarità, salta all’occhio il risultato d’amministrazione 2014, presentato come positivo per circa 334mila euro, era in realtà in passivo per -425mila euro.
 
Il dato, a mio avviso, più sorprendente è che la Corte dei Conti sezione Controllo "ha accertato l'alterazione sostanziale delle risultanze di amministrazione nel loro complesso, mutando la corretta rappresentazione contabile e l'osservanza dei principi contabili, che secondo quanto indicato dalla Corte Costituzionale, non costituiscono solamente un vizio formale dell'esposizione contabile, ma risultano strumentali ad una manovra elusiva della salvaguardia degli equilibri del bilancio...".
Basterebbe questo per far rabbrividire chiunque!
 
L'Amministrazione comunale, interpellata dalla Corte dei Conti, ha riconosciuto gli errori che trasformarono sulla carta da negativo a positivo il bilancio comunale; situazione che nella realtà venne ripianata col rendiconto 2016.
 
È da qualche mese che sottolineo le criticità del bilancio comunale di Selvazzano.
Diceva Agatha Christie: «Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova».
 
Il primo indizio è emerso lo scorso Luglio quando è stato constatato dai revisori dei conti che il Comune ha problemi di liquidità di cassa; semplificando, ha pagato per circa 1.300.000 euro di spese con i soldi del mutuo dell’impianto natatorio.
 
Il secondo indizio lo desumo dalla relazione della Corte dei Conti che mi è stata consegnata lo scorso Settembre in merito al bilancio 2014.
A questo punto manca solo il terzo indizio!
 
Ad oggi non c'è alcun provvedimento da parte della Corte dei Conte nei confronti del Comune ma solo raccomandazioni ed "inviti a porre in essere le necessarie iniziative per evitare nelle future gestioni il verificarsi di criticità".
 
Il Comune è avvisato; la Corte dei Conti si "riserva di effettuare ulteriori controlli, anche in sede di esame dei rendiconti successivi, per la verifica della corretta applicazione dei principi contabili".
 
Selvazzano, 7/11/2017
 
Fabio Biasio
capogruppo PD consiliare