Home

Indice

 
 
 
 
 
 
 
 

Segnalazioni

 

Selvazzano - lettera: 19/06/2022

 
Lettera aperta
 
Cara/o simpatizzante,
nell’ultimo Consiglio comunale si è ufficializzato ciò che era evidente da tempo: la divisione all’interno della maggioranza che ha visto, parte dei suoi componenti, uscire da Selvazzano viva e dar vita ad un nuovo gruppo in sostegno alla Sindaca.
 
Naturalmente questo rende il quadro politico più chiaro, ma non cancella gli elementi di instabilità che hanno interessato l’Amministrazione fin dall’inizio del mandato, e tanto meno risolve, i grossi problemi del nostro Comune.
 
Ai marciapiedi sconnessi, all'erba alta dei parchi, all'abbandono dei rifiuti, si sovrappongono le ben più preoccupanti incognite del blocco del cantiere della piscina, del contenzioso milionario con Padova a riguardo del trasporto pubblico, della necessità di trovare i fondi per l'acquisto di Villa Cesarotti. La situazione è complicata perché, scelte avventate e rischiose, ricerca di visibilità e favore elettorale tramite progetti faraonici non commisurati alla situazione di Selvazzano, ci hanno condotti ad una situazione di stallo e attesa di esiti di procedure giudiziarie che potrebbero, nel caso fossimo soccombenti, dover pagare grandi cifre.
 
Non a caso usiamo come soggetto il noi: perché saremo noi cittadini, con i nostri tributi e le nostre imposte a dover sanare eventuali uscite economiche.
 
A questo punto dobbiamo renderci conto che il compito di noi tutti non si esaurisce con il voto e con il pagamento di quanto ci viene richiesto. Evidentemente è necessario che ognuno di noi si prenda a cuore il futuro di Selvazzano, condividendo idee, progetti, desideri e che si attivi, portando, a vantaggio della comunità tutta, l’esperienza dei normali cittadini che ogni giorno vivono, lavorano, studiano nel nostro Comune.
 
Una visione quindi dal basso, o per meglio dire, dalla quotidiana esperienza del vivere e dell’affrontare piccoli e grandi problemi. La saggezza della vita di ogni giorno e un impegno un po’ più grande del post in facebook sul cestino ricolmo di rifiuti o sull’erba alta del parco.
 
In attesa di incontrarti, cordiali saluti.

 

Il Circolo PD di Selvazzano Dentro